Acufeni Sintomi


Orecchie fischio


Causa per l’Acufene


Acufene Soggettivo


Acufeni Oggettivo


Acufeni Rimedi


Eliminare l'Acufene

 

Tinnitus

 

Acufene Cause

 

Acufeni Terapia

 

Acufeni Cervicale

 

Ronzio Orecchio

 

 

"Un Metodo Naturale in 3 Fasi Per battere l’Acufene in Modo Permanente"

Un malato cronico di acufene ha trovato un metodo per guarire da questa malattia e tornare alla vita di tutti i giorni.

Salve, mi chiamo Giacomo Tarpi e sono qui per raccontarvi come ho risolto un problema che non mi dava pace da tempo.

 Il mio non è un problema particolarmente raro, visto che conoscevo all’epoca in cui ero malato, circa quattro anni fa, e conosco ancora oggi, molte persone che stanno convivendo con il mio stesso problema, quello di cui voglio parlarvi è l’acufene.

Per quelli di voi che ignorano cosa sia, e credetemi, siete davvero molto fortunati, l’acufene è quel disturbo che vi porta a sentire in continuazione dei rumori, come per esempio ronzii, fischi, battiti.

Anche se questi rumori sembrano arrivare dall’ambiente esterno, e spesso a un livello assordante, tanto che le prime volte vi sembrerà quasi impossibile che le persone attorno a voi non mostrino nessun segno di sentirlo, hanno origine invece all’interno dell’orecchio di chi è malato di acufene.

Come vi dicevo questa non è per niente una malattia rara, da statistiche che ho trovato, facendo qualche rapida ricerca su Internet sembra, infatti, che almeno una persona su quattro, nel corso della propria vita, abbia sofferto di questa malattia.

In molti di questi casi il rumore non è semplicemente scomparso dopo alcuni giorni, ma chi era affetto da questo tipo di acufene particolarmente persistente ha dovuto rivolgersi a uno specialista per cercare una soluzione al proprio problema.

Anch’io mi sono rivolto a diversi medici

Anch’io mi sono rivolto a diversi medici, in prevalenza degli otorini, e dopo avermi visitato, e aver capito qual era il mio problema, mi hanno proposto diverse terapie, ma che, anche secondo il loro parere, non mi potevano garantire una guarigione sicura, perchè, come mi hanno spiegato, ogni paziente è diverso da un altro, e proprio per questo non esiste un’unico modo di sconfiggere l’acufene, ma diversi trattamenti, che possono dare degli ottimi risultati a certi pazienti, ma anche non portare nessun beneficio ad altri.

Il primo medico cui mi sono rivolto mi ha prescritto delle vitamine, e in seguito, poiché non si sono visti dei miglioramenti, dei medicinali.

Secondo il parere di questo dottore avrei dovuto prendere queste pillole per il resto della mia vita, sperando in un miglioramento. Un medico che mi diceva di sperare in un miglioramento! Mi sembrava una cosa irreale. Sono nel pieno della mia forma fisica, ho trenta anni, e faccio regolarmente sport, non ho di certo una fobia per i medicinali, ma mi sembra una cosa assurda sentirmi dire che dovrei prendere dei farmaci per il resto della mia vita, quando non c’è nessuna certezza che servano a risolvere il mio problema.

Ho quindi deciso di sentire degli altri pareri prima di incominciare ad assumere i farmaci che mi avevano prescritto, cercandoli dai migliori specialisti, oppure consultando i dottori che erano riusciti a guarire delle altre persone con cui ero entrato in contatto nel frattempo; “Se loro sono riusciti a guarire, non vedo perchè la cosa dovrebbe essere diversa per me”, questo è quello che ho pensato.

La medicina tradizionale non ha nessuna risposta concreta per i malati di acufene

Purtroppo le risposte che ho ricevuto dai diversi dottori che ho interpellato erano sempre le stesse: “Possiamo provare con una terapia a base di vitamine, e in seguito passare a dei medicinali se non ci sono dei miglioramenti”, oppure “Con un piccolo intervento chirurgico ci sono ottime probabilità di farle dimenticare quel brusio che la disturba” e altre risposte del genere che avrete già sentito anche voi molte volte.

L’acufene non è una malattia rara, ma ai nostri giorni non esistono di rimedi validi, e molte volte gli stessi medici non sapranno darvi una spiegazione per il vostro disturbo. Avranno sicuramente un trattamento da prescrivervi che potrà guarirvi, o almeno è quello che vi diranno.

Chi non ha mai sofferto di questo male non può capire come si può arrivare, a riporre la propria fiducia, in dei medici che non sanno darti delle certezze, ma solo delle possibili soluzioni ai propri problemi, sempre se si è fortunati. Molte delle persone che si sottopongono a un intervento per cercare di liberarsi dell’acufene molte volte vedono peggiorare il proprio problema, invece di vederlo scomparire. E questo seguendo i consigli del proprio medico.

Anche sapere questo non ci aiuta di certo quando siamo malati di acufene e la nostra vita sta andando a rotoli.

La mia vita era, infatti, così cambiata da quando avevo incominciato a sentire quel fastidioso brusio che avrei fatto di tutto per tornare ai giorni in cui l’acufene non era ancora un mio problema.

Anche il mio rendimento sul lavoro non era più quello di una volta, e purtroppo anche il mio capo se n’era accorto; inoltre la mia vita privata, e i rapporti con i miei amici si erano deteriorati a tal punto che ormai tutti mi stavano abbandonando, e non mi sento certo di dire che non sono stati pazienti con me.

Dopo un certo periodo di tempo, non riuscendo più a dormire, l’acufene ha iniziato a distruggere la mia vita

Mia moglie mi è sempre stata vicina nei momenti difficili, mi ha accompagnato alle visite, mi ha consolato quando non pensavo più di farcela, ha passato sveglia con me tutte le notti in cui non riuscivo ad addormentarmi a causa dell’acufene.

Anche lei, davanti al mio sempre più frequente cattivo umore, e al nervosismo che mi faceva avere un pessimo rapporto con tutti, persino con lei, stava incominciando a mostrare i primi dubbi sul nostro rapporto. Questo principalmente perchè non riuscivo più a essere un buon padre, infatti, ormai non riuscivo più a passare del tempo con nostro figlio.

Nessuna moglie darebbe mai un ultimatum al proprio marito, se un giorno si sente male, e non ha voglia di giocare con il proprio figlio, ma quando la cosa succede per diversi mesi, la situazione non é più sostenibile. E’ difficile spiegare al proprio figlio che suo padre non può giocare con lui, come ha sempre fatto, perchè sente in continuazione un rumore che non lo fa dormire la notte.

Ma se la mia famiglia si è sempre mostrata molto comprensibile con me, anche i miei amici si sono dimostrati molto pazienti.

Hanno cercato in tutti i modi di farmi pensare ad altro, addirittura Lorenzo, il mio migliore amico dai tempi dell’Università, mi ha spesso accompagnato a diverse visite quando mia moglie non poteva essere presente per motivi di lavoro. Ma non posso dargli torto se dopo le mie infinite sfuriate non voleva più saperne di me, il mio capo è stato molto meno paziente di lui.

Purtroppo il mio è un lavoro a stretto contatto con le persone

Purtroppo il mio è un lavoro a stretto contatto con le persone, e questo vuol dire che per più del 60% del tempo lavorativo devo avere a che fare con dei clienti, o con rappresentati di altre ditte, per cercare di avere il massimo profitto per la mia azienda.

E’ un lavoro che mi è sempre andato a genio, mi ha dato la possibilità di conoscere gente sempre nuova, che il più delle volte si sono rilevate anche essere, delle ottime persone in seguito. Questo prima della malattia.

Quando dovevano sentirci per delle questioni di lavoro, non riuscivo più a comportarmi come una volta, cercavo sempre di chiudere ogni discussione il prima possibile, spesso senza rispondere a tutte le domande che mi facevano, e comunque senza metterci l’impegno di una volta.

E di questo se n’erano accorti anche alcuni dei miei vecchi clienti, infatti, dopo aver accettato per un paio di volte le mie spiegazioni, per il mio nuovo strano comportamento, hanno deciso di rivolgersi a un mio collega, che riusciva a essere molto più disponibile, e cordiale di me.

Mi sentivo frustrato, incompreso.

Ho incominciato a odiare l’azienda in cui lavoravo, non appena arrivavo al posto di lavoro, davo una veloce controllata alla mia agenda, e alla casella di posta, per vedere con quanti seccatori avrei dovuto avere a che fare quel giorno. Avevo incominciato a considerare i miei clienti come dei seccatori, a prescindere se fossero dei nuovi clienti, oppure delle persone con cui avevo ormai dei contatti da anni. Non volevo più sentir parlare di straordinari, oppure di cene tra colleghi, o di qualsiasi altra iniziativa aziendale, stavo diventando la persona più odiata, e presa in giro di tutta l’azienda.

Qualcuno di voi potrà pensare che la mia era, una condizione particolare, o che comunque molto dipendeva da me. Forse pensate questo perchè soffrite di questo disturbo da pochi giorni, o solo da alcune settimane, tra un paio di mesi, quando vi ritroverete nella stessa condizione che vi ho descritto capirete che non stavo per niente esagerando, e che è molto difficile rimanere gli stessi quando si deve convivere con questo problema.

L’acufene e l’assenza del sonno hanno iniziato a crearmi dei seri problemi fisici e psichici

I miei problemi non si limitavano a questo, dovete sapere che ormai avevo dei seri problemi a guidare, i miei occhi erano diventati così sensibili alla luce che dovevo portare sempre con me degli occhiali da sole, anche se la giornata era nuvolosa. Inoltre avevo sempre più problemi a capire quello che stavo facendo mentre ero alla guida.

Una volta per esempio sono uscito dal parcheggio dell’azienda, dopo aver finito di lavorare, e invece di tornare a casa, dopo aver guidato, per un po’ di tempo mi sono di nuovo trovato nel parcheggio da dove ero partito solo pochi minuti prima.

La cosa ha incominciato a preoccuparmi parecchio, non volevo essere la causa di un incidente perchè non riuscivo più a capire quello che facevo, e così ho deciso di prendere la metropolitana per andare al lavoro.

La cosa ha rivoluzionato parecchio i miei orari, ma ho preferito di gran lunga rischiare di arrivare in ritardo al lavoro, piuttosto che ritrovarmi coinvolto in un incidente, e magari ferire qualcuno.

Neanche quello è servito a molto.

Diverse volte sono sceso alla fermata sbagliata

Diverse volte sono sceso alla fermata sbagliata, oppure sono sceso a una fermata per prendere una coincidenza con un’altra linea, e invece che dirigermi all’altro binario sono uscito dalla stazione. Quando vi capita una cosa del genere una volta, ci ridete sopra, anch’io l’ho fatto la prima volta, dopo un paio di volte non sono più riuscito a trovarlo così divertente; e quando mi sono accorto che dovevo sempre più di frequente chiedere informazioni a dei passanti per ritornare a casa non l’ho trovavo più così divertente, anzi.

Una situazione del genere vi potrà ricordare quello che avrete visto in una candid camera, ma quando succede a voi, e non c’è nessuno che vi dice che tutto quello che vi sta succedendo non è uno scherzo, non è per niente piacevole; credetemi, io l’ho sperimentato di persona, e vorrei che non fosse mai capitato.

Adesso so che quelle situazioni erano causate dalla mancanza di sonno, poiché la notte riuscivo a dormire solo per poche ore, e allo stress che avevo accumulato a causa dei problemi derivanti dall’acufene.

Facilmente, anche aver saputo tutto questo a quei tempi, non mi avrebbe dato un senso di sollievo, era come quando i medici mi dicevano che ero malato di acufene e pensavo “Ok adesso che conosco il nome del mio problema ho una chance in più di guarire?”

La risposta era ogni volta sempre la stessa, no, no, e ancora no.

Adesso avrete capito che piega stava prendendo la mia vita, quindi ho preso una decisione definitiva, sarei andato da uno di quei medici che avevo consultato più e più volte, e avrei fatto qualsiasi cosa mi avesse detto, pur di cercare di guarire, sia che la cosa mi sembrasse giusta, o totalmente sbagliata.

I rimedi tradizionali per l’acufene non hanno portato nessun miglioramento, ma solo altri problemi

Con questi presupposti ho iniziato il mio calvario, prima mi sono state prescritte delle vitamine, poi dei medicinali com’era prevedibile, e infine mi è stato consigliato di sottopormi a un’operazione, che, almeno in teoria, avrebbe dovuto risolvere qualsiasi mio problema, e ridarmi la vecchia vita che tanto rimpiangevo.

Come avrete capito questi metodi non hanno per nulla risolto il mio problema, anzi, dopo l’operazione, quello che inizialmente era un sibilo continuo, si è trasformato in un treno merci che continuava a correre all’impazzata nella mia testa.

Dopo aver pazientato per un periodo di convalescenza, secondo il mio medico, infatti, il ritorno del brusio, anche se con una maggiore intensità, era del tutto prevedibile, sono ritornato dal mio medico, e gli ho chiesto per quanto avrei dovuto ancora aspettare prima di non sentire più alcun rumore.

Non sapeva cosa rispondermi!

Ha incominciato a farfugliare delle spiegazioni alquanto vaghe, sul fatto che la maggior parte dei pazienti, di solito, dopo l’intervento chirurgico non ha più nessun problema, e che la restante piccola percentuale, che non guarisce nemmeno dopo l’operazione, deve imparare a convivere con il proprio problema per il resto della vita, perchè non esistono delle altre cure. Non riuscivo a crederci. Mi ha convinto a sottopormi ad un’altra operazione, che ho dovuto pagare con il mio denaro, pur sapendo che non c’era la certezza di guarirmi.

Finalmente una soluzione ai miei problemi, un metodo per sconfiggere l’acufene per sempre

A questo punto non sapevo più a chi affidarmi, ero ancora più depresso di prima dopo tutti questi fallimenti, e non riuscivo a pensare come avrei vissuto il resto della mia vita con questo problema.

In quel momento, quando ormai avevo perso ogni speranza a proposito di una mia possibile guarigione, il trattamento che ha salvato la mia vita mi è stato consigliato da un’amica di mia moglie che non ci faceva visita da un po’ di tempo, anche suo marito aveva subito un calvario simile al mio, finché non ha scoperto una soluzione efficace, e totalmente naturale.

Non ho dovuto assumere altre vitamine, medicinali, o altre pillole.

Non ho dovuto sottopormi a degli interventi chirurgici, anzi, in seguito mi hanno spiegato che anche il primo intervento non era per nulla necessario.

Infatti, l’acufene, di solito è provocato da diversi fattori, come per esempio dover ascoltare dei rumori troppo forti per un lungo periodo, ricevere un colpo in testa, essere in un periodo particolarmente stressante (sia per motivi di lavoro, sia per questioni personali), o per delle infezioni alle orecchie.

Questo ve lo saprà dire ogni dottore, ma quello che non vi dirà è che la maggior parte delle volte, l’acufene è causata da due o tre di questi fattori che interagiscono tra di loro nello stesso paziente; l’operazione che vi proporrà il medico servirà a debellare un sintomo, ma se prima non vi liberate degli altri non risolverete assolutamente nulla. Anzi è molto più probabile che la vostra situazione peggiorerà sensibilmente, proprio come nel mio caso.

Sei stufo di cercare una soluzione che ti permetta di vivere in piena tranquillità la tua vita, liberandoti da questi fastidiosi acufeni; allora hai finito di cercare, la mia soluzione per l’acufene è una sicurezza.

Con il metodo che vi consiglierò tra poco, avrete la possibilità di sconfiggere ogni singolo fattore che può essere la causa del vostro acufene, nel corretto ordine, e completamente da soli. Non avrete bisogno di medici, o complessi macchinari per eliminarlo completamente.

Se vi state domandando come mai il vostro medico non vi ha mai parlato di questa soluzione, il motivo è molto semplice. I medici hanno un proprio vantaggio a consigliarvi di assumere un certo tipo di medicinale piuttosto che un altro, o di recarvi in una certa clinica per sottoporvi a un intervento chirurgico, che potrà guarire la vostra malattia.

Ormai la medicina non è nient’altro che un enorme business, per le case farmaceutiche, e per dei medici senza scrupoli, che pensano prima di tutto a un loro personale guadagno, piuttosto che a guarire i propri pazienti.

Per questo non vi consiglieranno mai un rimedio del tutto naturale, che vi costerà pochissimi soldi, e che non vi costringerà a recarvi in una farmacia per comprare delle costosissime pillole.

Che cosa potete ottenere da questo incredibile semplice metodo per eliminare l’acufene

 

-         Eliminare in maniera permanente quel fastidioso e irritante rumore che l’acufene provoca senza dover ricorrere all’utilizzo di medicinali o costosi e invasi interventi chirurgici

-         Non soffrirete più di tutti quei disturbi legati all’acufene, come: vertigini, continue emicranie, insonia e spossatezza, sbalzi di umore.

-          Riuscirete a tornare la persona calma che eravate prima dell’acufene, potrete liberarvi dalle tensione, agitazioni e disturbi che la malattia dell’acufene porta.

-         Ritroverete la gioia di vivere, di uscire e di coltivare nuove amicizie e relazioni

-         Ritroverete la vostra lucidità mentale, sia sul lavoro che nella vita personale di tutti i giorni.

Cliccate Qui per Avere la vostra Copia Istantaneamente

Soddisfatti o Rimborsati al 100%, potrete richiedere un rimborso

fino a 60 giorni

 

Non ci sono spese di spedizione e tempi d’attesa per la consegna!


L’e-book è in formato PDF, e può essere visualizzato su qualsiasi computer (PC o MAC). Potrete leggerlo sullo schermo del vostro computer, o potete stamparlo.

Sono sicuro che sarete entusiasti di questo rivoluzionario metodo e che potrete trarre degli enormi benefici per la sconfitta dell’acufene. È per questo che vi offro la garanzia soddisfatti o rimborsati al 100%, potete richiedermi un rimborso fino a 60 giorni.

Se il non siete soddisfatti di quello che avete acquistato, e volete riavere i vostri soldi, basta che mi avvertite. Avete tempo entro 60 giorni  e io vi rimborserò tutti i vostri soldi, senza complicate richieste o pratiche burocratiche. 

Se avete seguito alla lettera il mio metodo, e dopo 60 giorni non avete avuto dei miglioramenti, potete avere indietro tutti i vostri soldi, sono così sicuro del mio metodo che posso offrirvi la garanzia soddisfatti o rimborsati al 100%!

Cliccate Qui Per Inserire il Vostro Ordine Sicuro Adesso!

Ordina oggi e riceverai anche i 4 seguenti Bonus Regalo del valore complessivo di almeno €102.85!

Bonus 1: Medicina Alternativa - I Pro e i Contro dei prodotti di guarigione non tradizionale

Scopri come guarire te stesso, naturalmente! Imparate il tipo di medicina alternativa che il 25% della popolazione mondiale pratica – insieme con i suoi cinque più popolari metodi di trattamento e ciò che possono fare per voi! Scopri il tipo di medicina alternativa, che si basa quasi esclusivamente sui rimedi di erbe – questo metodo è stato creato oltre 2,500 anni fa e potrebbe essere proprio quello di cui avete bisogno per iniziare a sentirvi meglio in poco tempo! Apprendete le tecniche di medicina alternativa degli Indiani Nativi d'America – queste tecniche sono state utilizzate con efficacia per oltre 40,000 anni, Secondo molti esperti… e funzionano altrettanto bene, oggi come hanno sempre fatto!

Prezzo originale: €29.97

Per te: GRATIS

 

Bonus 2: La Migliore Raccolta di Tisane Curative


All'interno del libro "La migliore raccolta di tisane curative" troverai una vasta selezione di ricette per tisane ed infusi che ti potranno far sentire meglio in men che non si dica. Hai il raffreddore o l'influenza? Bevi una tazza di Tisana per il Raffreddore e l'Influenza per alleviarne gli spiacevoli sintomi. Non riesci a dormire? La Tisana per l'Insonnia è la soluzione. Hai un senso di nausea allo stomaco? Prova a bere una tazza di Tisana per il Mal di Pancia, fatta con i comuni aromi usati in cucina. Nel libro "La migliore raccolta di Tisane Curative" troverai queste e molte altre ricette per tisane, fatte con ingredienti completamente naturali. Perché riempire il corpo di sostanze chimiche artificiali e rischiare gli effetti collaterali che potrebbero avere molti farmaci, quando hai la possibilità di usare rimedi naturali come le tisane curative?

Prezzo originale: €19.97

Per te: GRATIS

 

Bonus 3: I miracoli dell'aceto per la salute


Nella società moderna della medicina miracolosa, spesso non vediamo cose che ci circondano da centinaia di anni. E tra queste l'Aceto! E' noto che l'aceto può aiutare ad alleviare o persino curare moltissimi disturbi comuni, compresi l'acne, l'asma, il dolore artritico, le alterazioni della pressione o della coagulazione del sangue, i calcoli biliari, le ulcere ed altri ancora. Questo libro ti rivelerà alcuni dei modi più efficaci per migliorare il tuo stato di salute usando l'Aceto! Ma l'Aceto non è utile solo per alleviare i disturbi di salute: può essere usato anche per depurare l'organismo. Per questo, ordinando oggi, riceverete come Bonus GRATIS anche la guida" L'Aceto per la depurazione interna"!

Prezzo originale: €29.97

Per te: GRATIS

 

Bonus 4: Voi in Salute - I segreti per una vita lunga e sana


La salute è la cosa più importante nella nostra vita, ma troppo spesso, la rendiamo l'ultima delle nostre priorità. Quando è stata l'ultima volta che avete fatto jogging, mangiato una mela, tornati a casa dal lavoro camminando o evitato un fumoso bar? All'interno di questo libro imparerete a vivere una vita felice, in salute e lunga. Imparate perché il Tabacco, l'Alcool e lo Stress non sono le cose peggiori del Mondo! Scopri Perché i Radicali Liberi e gli Antiossidanti Sono Le Chiavi Per Una Vita In Salute e Lunga!

Prezzo originale: €22.97

Per te: GRATIS

 

Cliccate Qui per Avere la vostra Copia Istantaneamente

Sono tornato a vivere, grazie a questo metodo rivoluzionario

Posso dirvi che ormai sono ormai 4 anni che non soffro più di acufene, e che sono tornato la persona che ero prima di questa malattia.

Forse sono anche una persona migliore di prima, perchè adesso so cosa posso perdere, e non voglio che accada.

Non ho più nessun problema ad addormentarmi la notte, e se non ci credete, potete chiederlo a mia moglie, sarà felicissima di assicurarvi che non ho perso neanche una notte di sonno da quando sono guarito.

Anche il mio capo potrà dirvi che al lavoro tutto è tornato come prima, sono riuscito a riconquistare i clienti che avevo perso, e anzi, grazie all’impegno che ho dimostrato al lavoro, per rimettermi al pari con gli altri, mi sono meritato una promozione. E con la mia nuova paga sono riuscito a regalare a mio figlio la piscina dietro casa che tanto desiderava; non credo di essermi mai sentito così felice.

"...Son quasi del tutto spariti "

Ho acquistato il libro dopo aver provato rimedi sia del mio medico di famiglia sia rimedi naturali ma nulla di tutto ciò mi ha fatto eliminare il mio problema.. certo l'ho attenuato leggermente ma nessun rimedio mi è stato veramente efficace poi un giorno leggendo in un forum dove altre persone come me si portavano l'acufene con se da molti anni sono stato indirizzato ad acquistare questo manuale subito scettico ma man mano lo leggessi e di conseguenza provavo su di me i rimedi naturali da questo libro descritti inizia a stare meglio ovviamente i primi tempi il ronzio continuava imperterrito a disturbarmi specialmente durante i momenti di tranquillita ma dopo circa 30 giorni i ronzii son quasi del tutto spariti attenuati all'80 per cento ferro e banane mi hanno aiutato molto oltre ai vari rimedi naturali trovabili in erboristeria ad oggi sono quasi del tutto guarito lo consiglio a tutti come me che soffrono (soffrivano) di acufene!

Mauro Melandri RENO, BOLOGNA - ITALIA

 

 

"...con consigli pratici da seguire"

Andando dagli specialisti del'udito , / evidentemente non tutti / mi ero accorto che per alcuni parlare di questo disturbo era un pò' tabù, forse perché la medicina attualmente non é ancora in grado di dare con esattezza delle risposte.
Il suo libro l'ho consideato un pò come un manuale, con consigli pratici da seguire e anche da "sperimentare."Con un linguaggio accessibile a tutti....

Verissima é l'affermazione a pagine 31, quando si é soli si percepisce maggiormente questo tinnitus, mentre quando si é in compagnia lo si rimarca di meno, In definitiva il libro offre tutta una serie di rimedi che bisogna tastare, per arrivare al miglior risultato...
Una caratteristica del mio disturbo ( ognuno lo ha in maniera differente) é che lo sento alternativamente, un giorno sì, il seguente no ( e mi sembra di rivivere) .
Attualmente riesco ad arrivare a 2 giorni senza , e l'obiettivo , magari con l'aiuto del suo " manuale " e di arrivare a 3 giorni consecutivi ...

un cordiale saluto e grazie per aver scritto e divulgato le sue esperienze,

Lorenzo Schilli, ROMA - ITALIA

 

 

"...ho fatto proprio un bel regalo..soddisfatto!!!

Salve Giacomo,
si ho acqistato il libro..era per mio papà..
ho fatto proprio un bel regalo..soddisfatto!!!


mio papà l'ha letto ed è rimasto colpito..ha visto dei risultati..mi ha ringraziato tante volte..è migliorato abbastanza .
Una cosa però..non riesce ad trovare un'erba in particolare..ora dirti qual'è mi è difficile,mio papà e via..appena lo vedo gli chiedo cosi se non disturbo ti scrivo per un consiglio.
grazie mille
Devis Gianlugi - MILANO - ITALIA

 

 

 

Cliccate qui per acquistare la vostra copia - 100% ritorno economico garantito

Adesso ho sempre tempo per mio figlio, anche quando torno a casa, dopo una lunga giornata di lavoro, non ci penso due volte, e cerco sempre di accontentarlo. Ho già rischiato di perderlo una volta, e anche se la cosa non dipendeva completamente da me, non voglio più correre un rischio simile.

Inoltre adesso organizziamo ogni settimana una festa per i miei amici, e ovviamente anche per quelli di mia moglie, che ci hanno tanto aiutato durante quel brutto periodo della mia vita; non credo che ci sia modo migliore di ringraziarli per il loro aiuto, e del loro sostegno; che vivere una vita al massimo delle nostre possibilità.

Grazie del vostro tempo,

Vi augur oil meglio!

Saluti,

Giacomo Tarpi

 

Cliccate Qui per Avere la vostra Copia Istantaneamente

 

   

Home  Contatti  Privacy  Disclaimer  Sitemap  Affiliates  Domande Frequenti (FAQ)

 

MEDICAL DISCLAIMER:  Le informazioni fornite non sono presentate da un medico e hanno uno scopo puramente informativo. Il contenuto non vuole sostituire alcun parere, diagnosi, o trattamento specialistico. Chiedete sempre il parere del vostro medico curante o di altri professionisti qualificati per qualsiasi domanda possiate porvi sulle condizioni mediche. Non trascurate mai i consigli di un medico professionista e non indugiate mai nel chiedergli il perché di ciò che avete letto.
Queste dichiarazioni non sono state valutati da FDA e non sono da intendere come "diagnosi, trattamento, cura o prevenzione di qualsiasi malattia."
L'editore e il distributore non si assumono alcuna responsabilità per le azioni svolte dopo aver letto questo ebook/ sito web. Il
lettore riconosce che il contenuto di questo ebook è a solo scopo informativo e di intrattenimento, e non è inteso come sostitutivo di diagnosi effettuate da professionisti esperti della salute. Giacomo Tarpi ist nicht die wirkliche Name des Autors. Alle Zeugnisse sind real, sind Modell Fotos zur Illustration verwendet.

ClickBank è il rivenditore dei prodotti su questo sito. CLICKBANK è un marchio depositato di Click Sales, Inc., una società per azioni di Delaware con la sede a 917 S. Lusk Street, Suite 200, Boise, Idaho 83706, USA e viene utilizzato con autorizzazione ufficiale. Il ruolo di ClickBank come rivenditore non rappresenta sponsorizzazione, affiliazione o sostegno di questo prodotto o qualsiasi affermazione, dichiarazione o opinione utilizzato per la promozione di questo prodotto.

ClickBank is the retailer of products on this site. CLICKBANK® is a registered trademark of Click Sales, Inc., a Delaware corporation located at 917 S. Lusk Street, Suite 200, Boise Idaho, 83706, USA and used by permission. ClickBank's role as retailer does not constitute an endorsement, approval or review of these products or any claim, statement or opinion used in promotion of these products.Giacomo Tarpi is not the real authors name. All testimonials are real, model photos are used for illustration.